Con la seduta odierna il semaforo è scattato sul rosso per STM che è sceso in controtendenza rispetto al Ftse Mib.
Il titolo, reduce da cinque sedute consecutive in rialzo, dopo aver chiuso quella di ieri con un rally di quasi il 6%, oggi ha prestato il fianco ad alcune prese di profitto.

STM frena dopo il lungo rally. Pesnao alcuni rumor su Apple

A fine sessione STM si è fermato a 19,205 euro, con un calo dell'1,21%  oltre 5,8 milioni di azioni scambiate, poco oltre la media degli ultimi 30 giorni.

A pesare sull'andamento odierno del titolo, secondo quanto argomentato nelle sale operative, sono state alcune indiscrezioni di stampa da cui si è appreso che Apple, uno dei principali clienti di STM, potrebbe far slittare il lancio del nuovo iPhone a causa dell'impatto del coronavirus.

STM sotto la lente di Kepler. Giù stime e target, ma il buy resta

Non hanno aiutato poi le indicazioni arrivate da Kepler Cheuvreux che ha deciso di tagliare il prezzo obiettivo di STM da 30 a 25 euro, mettendo mano anche alle stime sull'utile per azione, ridotte del 18,9% per quest'anno e del 14,5% per il prossimo.

Il broker però mantiene una view bullish su STM, ribadendo la raccomandazione "buy", malgrado gli ostacoli di breve termine.

Gli analisti ritengono infatti che l'outlook di medio periodo di STM resti promettente e che la valutazione sia interessante.

STM: focus sulla guidance trimestrale di Micron Technology

Cauti invece i colleghi di Equita SIM che oggi hanno reiterato il rating "hold", con un target price a 21 euro.
Gli analisti si sono focalizzati sulle indicazioni arrivate da Micron Technoogy, società americana leader nelle memorie, che ha fornito una guidance per il terzo trimestre dell'esercizio in corso (che termina a maggio), superiore alle attese.

Il gruppo si aspetta un fatturato compreso tra 4,6  5,2 miliardi di dollari, contro i 4,65 miliardi del consensus.
La guidance è sostenuta da un aumento di domanda per i data centers, laptop e gaming, tutti verticali che beneficiano del boom dello smart working dovuto al Covid-19.

Al tempo stesso altri verticali come auto e smartphone sono risultati sotto le attese.

STM: Equita vede risvolti negativi dalla guidance di Micron

Gli analisti di Equita SIM ritengono che la notizia abbia risvolti positivi solo per le società del settore esposte in modo materiale a datacenters, pc e gaming, come Intel e Nvidia.

Negativi invece i risvolti per STM, come anche per Infineon, che derivano la maggioranza del business dal verticale auto, industriale ed elettronica di consumo.