Ieri, sulle borse europee, si è vista finalmente una conclusione leggermente positiva sullo sfondo di non poche incertezze.

La situazione sui mercati

Come si legge infatti nel close, il Ftse100 si è accontentato di un frazionale rialzo dello 0,06%, mentre il Dax30 e il Cac40 sono saliti rispettivamente dello 0,25% e dello 0,35%. Ad indossare la maglia rosa è stata Piazza Affari che ha visto il Ftse Mib terminare gli scambi a 20.062 punti, con un rialzo dell'1,06%, dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 20.137 e un minimo a 19.679 punti.

Da parte sua Wall Street parte in calo e chiude senza una direzione precisa causa paura da tassi e inizio della stagione delle trimestrali 

I protagonisti a Piazza Affari

Tra i protagonisti a Piazza Affari è sa citare Banco Bpm. Gli analisti danno per scontata la cessione di Profamily, mentre segnalano che non è chiara la strategia sulla quota in Agos Ducato. Qui i particolari della vicenda. 

Buone notizie per Enel che rimbalza sulle notizie riguardanti il suo dividendo. Il colosso elettrico ha attualmente tra i più elevati yield di mercato, tenendo presente che quello sul dividendo 2018 è del 6,5%.