Ieri altra seduta tutta in calo per le Borse europee: Europa in rosso ma anche Wall Street ha inviato segnali negativi.

La situazione sui mercati

Come si legge nel close, infatti, il Dax30 si è difeso un po' meglio con un calo dell'1,48%, mentre si sono mossi sostanzialmente di pari passo il Cac40 e il Ftse100, in rosso rispettivamente dell'1,92% e dell'1,94%. Non molto diversa la situazione se ci sposta a Piazza Affari dove il Ftse mib ha terminato le contrattazioni su nuovi minimi dell'anno a 19.356 punti, con una flessione dell'1,84%, dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 19.664 e un minimo a 19.347 punti.

Da parte sua Wall Street ha segnato un andamento a fasi alterne dopo un'apertura debole. Tra i dati macro sono da segnalare:

Le strategie per le prossime 24 ore

Si indebolisce il quadro tecnico del Ftse Mib che pare destinato a subire nuove vendite nel breve: i prossimi target e le indicazioni su vari titoli forniti da Pietro Origlia.