La nuova settimana è partita nel segno della cautela per Telecom Italia che, dopo due giornate consecutive in rialzo, ha rivisto il segno meno, fermandosi poco sotto la parità.

Telecom Italia fiacco: pesa incertezza su progetto rete unica

Il titolo, dopo aver guadagnato circa mezzo punto percentuale venerdì scorso, oggi terminato gli scambi a 0,5114 euro, con un calo dello 0,18% e bassi volumi di scambio, visto che a fine sessione sono transitate sul mercato circa 35 milioni di azioni, pari alla metà della media degli ultimi 30 giorni.

A condizionare l'andamento di Telecom Italia contribuisce la persistente incertezza sul progetto della rete unica.

Secondo quanto riferito da varie fonti vicine al dossier e riportate da Reuters, l'assenza di un accordo tra Telecom Italia, Cassa Depostiti e Prestiti ed Enel sulla struttura che dovrebbe avere la società della rete unica, mantiene in stallo l'iniziativa avviata dall'ex monopolista per selezione uno più fondi infrastrutturali che lo affianchino in un'operazione con Open Fiber.

Vorresti imparare ad investire su un titolo come Telecom Italia?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com