Tra le blue chips che oggi non prendono parte al rimbalzo del Ftse Mib troviamo Telecom Italia che occupa l'ultima posizione nel paniere di riferimento.

Telecom Italia scende ancora e scivola in fondo al Ftse Mib

Il titolo, in calo per la terza seduta di fila, dopo aver chiuso la sessione di ieri con un ribasso di quasi un punto percentuale, oggi cede lo 0,94% a 0,5474 euro, con oltre 28 milioni di azioni trattate fino ad ora, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 67 milioni di pezzi.

Telecom Italia ha inizialmente imboccato la via dei guadagni, senza però andare lontano, visto che poco dopo ha invertito direzione di marcia, scivolando in territorio negativo.

Telecom Italia: rumor su indagine in Brasile per corruzione

A condizionare l'andamento odierno del titolo contribuiscono le indiscrezioni riportate dal quotidiano La Stampa che riferisce in merito a un’indagine per corruzione in corso in Brasile.

Stando ai rumor, lo scorso 12 dicembre il Dipartimento di Giustizia Usa avrebbe avviato un inchiesta per fare chiarezza su presunte tangenti pagate da Telecom Italia in Brasile nel periodo 2002-2006, per un valore complessivo superiore a 35 milioni di euro.

Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com