A dispetto del recupero messo a segno oggi da Piazza Affari, Telecom Italia non riesce ad agganciare il rimbalzo, vivendo un'altra seduta con il segno meno. Dopo aver archiviato la giornata di ieri con un ribasso di quasi due punti e mezzo percentuali, il titolo oggi prosegue in calo e negli ultimi minuti viene scambiato a 0,8328 euro, con una flessione dell'1,09% e oltre 60 milioni di azioni trattate, contro la media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a circa 150 milioni di pezzi.

Il Governo sanziona TIM per il Golden Power

Nelle ultime ore sono arrivate per Telecom Italia buone e cattive notizie, anche se le seconde sembrano avere la meglio, visto l'andamento negativo del titolo.
Ieri il Governo ha deciso di sanzionare l'ex monopolista italiano per il ritardo nella notifica del cambio di controllo in relazione al golden power per 74,3 milioni di euro.

Il commento di Telecom Italia

Telecom Italia in una nota diffusa ieri in tarda serata ha fatto sapere di non aver ricevuto alcuna comunicazione ufficiale in merito alla decisione del Governo, aggiungendo di aver già presentato ricorso. La società spiega di non aver mai assunto decisioni circa atti dispositivi degli asset strategici, il cui status e disponibilità da parte dell'azienda sono rimasti sempre immutati.

L'ex monopolista ha altresì aggiunto che le vicende che hanno riguardato la qualificazione giuridica del rapporto tra Telecom Italia e il socio Vivendi non hanno nulla a che vedere con gli obblighi di notifica della società e sono disciplinati specificamente da altra disposizione della stessa norma alla stessa non applicabile.