Tesla, Elon Musk vulcano di idee: investimenti e mega-impianti

Sondaggio di Elon Musk, su Twitter, sull'apertura di una gigafactory in Texas. I siti produttivi di Tesla, dalla Cina agli Stati Uniti e passando per l'Europa. Azioni Tesla a Wall Street oggi, martedì 11 febbraio 2020, dopo il massimo storico registrato nei giorni scorsi.

Image

Mentre nella gigafactory di Shanghai la Tesla (TSLA) ha più di qualche problema con la produzione, a causa dell'epidemia di coronavirus, il fondatore Elon Musk guarda avanti con ambizione e forte, tra l'altro, dell'attuale supporto degli investitori a Wall Street visto che il titolo viene scambiato a 776 dollari che fanno una capitalizzazione di mercato pari a $ 140 miliardi.

Sondaggio Elon Musk sull'apertura di una gigafactory in Texas

Tra investimenti e mega impianti per la produzione di auto elettriche, dopo gli stabilimenti USA di Buffalo e di Hawthorne, Tesla potrebbe aprire un'altra gigafactory in Texas. Questo almeno stando proprio ad un tweet/sondaggio di Elon Musk che è stato lanciato il 5 febbraio scorso, e che ha raccolto poco più dell'80% di risposte positive come peraltro è stato riportato dal sito quattroruote.it.