The Rock e Ursuela von der Leyen. Insieme per la prima volta. La strana coppia. Più strana di Arnold Schwarzenegger e Danny De Vito, “Gemelli” al cinema, ma anche di Walter Matthau e Jack Lemmon, il cui film aveva proprio come titolo: “La Strana Coppia”. I muscoli e il carisma di The Rock, uno degli attori più potenti e ricchi di Hollywood, uniti all’autorità politica riconosciuta a livello internazionale di Ursula von der Leyen. Succede anche questo ai tempi del coronavirus.

The Rock e Ursula von der Leyen: strana coppia contro il coronavirus

Vedere, ma anche solo immaginare assieme due personaggi del genere sarebbe stato piuttosto difficile. E invece è quello che sta per accadere. Insieme per raccogliere fondi. Insieme contro il coronavirus. Insieme, la coppia più strana che ci sia. The Rock da una parte, alias Dwayne Johnson, attore, ex wrestler, per molti prossimo alla candidatura come presidente degli Stati Uniti, magari tra quattro anni, dall’altra Ursula von der Leyen, presidente della Commissione Europea. Presenteranno un evento che, come detto, ha l’obiettivo di raccogliere fondi da girare alla ricerca contro il Covid19 e che si terrà domani, sabato 27 giugno.

Incontri a tema e concerto: von der Leyen e The Rock uniti contro il coronavirus

L’evento si suddivide in diversi momenti, che vedrà il culmine nel concerto finale ma che verrà preceduto da una serie di discussioni a tema e incontri a cui parteciperanno grandi nomi della ricerca, scienziati leader politici, attivisti ma non soltanto. Il timone dell'evento è in gran parte in mano alla Commissione Europea stessa, assieme all’Organizzazione Internazionale Global Citizen. Si tratta in realtà di due giorni complessivi all’insegna di una campagna chiamata Global Goal: Unite For Our Future. L’obiettivo: raccogliere donazioni da tutto il mondo, e aiutare il lavoro della ricerca nella diagnosi, nelle terapie e nell’individuazione di un vaccino, da trovare al più presto, contro il coronavirus. 

The Rock e Ursula von der Leyen insieme sul palco?

E così, invece di vederlo sul set, o sul ring, The Rock, che oltre a essere una delle persone più influenti del mondo e attore super pagato è anche pluricampione di wrestling, tra i più amati in assoluto tra i fans di tutto il mondo e autore di incontri entrati nella storia contro altre leggende come Hulk Hogan, Triple H e Brock Lesnar, si dovrà rimettere il frac solitamente indossato per gli eventi cinematografici più importanti, come la serata degli Oscar, per presentare la serata e il concerto.

E’ probabile che in più di un’occasione avrà modo di condividere il palcoscenico con Ursula von der Leyen, che ha dato disponibilità a partecipare a questo evento nonostante la Commissione Europea sia estremamente impegnata nel tentativo di trovare le migliori soluzioni per sostenere la ripresa dell’Unione Europea dopo il Covid 19, in quella che probabilmente è la più complicata presidenza di sempre della Commissione. La presenza di Von Der Leyen, tuttavia, sarà soprattutto dedicata agli incontri e al vertice, quello più importante, in programma alle 15.

Sul web ma anche in tv: dove si potranno seguire The Rock e von der Leyen

La serata sarà trasmessa in streaming in diversi paesi del mondo, su ARD, Canal + Group, RTVE in Europa, Bell Media, CBC, Citytv e Global TV, in Canada, NBC e iHeartMedia negli Stati Uniti, Grupo Globo in Brasile, MultiChoice Group e SABC in Africa, Fuji TV e Star India in Asia. Su internet, sulla pagina ufficiale di Coronavirus Global Response oltre che sugli account Facebook, Twitter e YouTube. Ma anche sul sito ufficiale della Commissione europea nonché del Global Goal Unite. The Rock e Ursula von der Leyen si potranno seguire anche in Italia, grazie a Mtv, che trasmetterà l'evento in chiaro.

Leader, scienziati e imprenditori: ecco chi parteciperà all'incontro con Ursula von der Leyen

Tra gli ospiti che offriranno il loro contributo alla discussione moderata da Ursula von der Leyen, parteciperanno Nickolaj Coster-Waldau, attore danese tra i protagonisti della serie tv di grande successo: “Game of Thrones”, la cantante Miley Cyrus, l’artista originaria del Benin Angelique Kidjo, l’attore di origini sudcoreane (e medico) Ken Jeong.

A loro si aggiungono esperti, leader e dirigenti: segnaliamo Melinda Gates, imprenditrice e informatica nonché moglie di Bill Gates, l’uomo d’affari, investitore e filantropo indiano di origini americane Vin Gupta, il Presidente della NAACP Derrick Johnson, l’attivista umanitario puripremiato Eddie Ndopu, nato in Namibia, l’economista esperta di sviluppo internazionale nigeriana Ngozi Okonjo-Iweala, la modella e attrice Kate Upton e il marito Justin Verlander, giocatore di baseball. 

Chi parteciperà al concerto presentato da The Rock: le star

I grandi nomi del mondo dello spettacolo e della musica non saranno da meno. Tra i vari presenti, segnaliamo gli attori Chris Rock, Hugh Jackman, Charlize Theron, Forest Whitaker, David Beckham e Salma Hayek. I quali si alterneranno nelle esibizioni musicali di Christine and the Queens, Shakira, Coldplay, Usher, Jennifer Hudson e Justin Bieber.

Coronavirus, le parole di Von Der Leyen

Queste le parole di Ursula von der Leyen lunedì scorso, parlando dell’evento di domani:

"Gli artisti hanno il potere di ispirare il cambiamento. Usano i loro talenti per servire grandi cause. Il 27 giugno, durante il vertice e il concerto 'Global Goal: Unite For Our Future', artisti, scienziati e leader mondiali parleranno con una sola voce, in un sincero e raro momento di unità globale. Si impegneranno ad aiutare il mondo a porre fine al coronavirus, senza lasciare indietro nessuno. L’Unione Europea è impegnata al massimo nel garantire un accesso equo a un vaccino economico, il più presto possibile, per tutti coloro che ne hanno bisogno. Uniti, so che possiamo rendere il mondo un posto più sicuro".

Coronavirus, le parole di The Rock

Dwayne Johnson, alias The Rock, che presenterà "Obiettivo globale: uniti per il nostro futuro - Il concerto", ha dichiarato: 

"Sono orgoglioso di unirmi a Global Citizen e alla Commissione europea per presentare 'Obiettivo globale: uniti per il nostro futuro - Il concerto'. L'evento contribuirà a mobilitare la comunità internazionale, che si sta adoperando per far sì che venga garantito un accesso equo all'assistenza sanitaria e si combattano altre gravi ingiustizie che affliggono il mondo. Questo momento storico ha bisogno di tutti noi: uniamo le nostre forze per progettare un futuro migliore per tutti!"