Un anno da incorniciare, quello che si sta per concludere, per le Borse di tutto il mondo. Tutti gli indici delle principali Borse mondiali hanno infatti concluso il 2019 registrando un rialzo che in diversi casi è risultato anche molto cospicuo.

Allora vi sciorinerò una serie di numeri e percentuali che riferisco all’intero 2019, ovviamente occorre tener presente che per alcune Borse che per il fuso orario hanno già concluso le contrattazioni oppure per quelle Borse, come quella italiana e quella tedesca che nella giornata odierna sono chiuse per festività, il dato è definitivo, per quelle che invece contrattano anche oggi, come quelle statunitensi, quelle di Londra e di Parigi e Madrid i dati che vi riferiscono ovviamente sono calcolati sulla chiusura di ieri, ma insomma avete capito, non cambiano di molto. 

Partiamo così subito con la classifica delle 12 principali Borse mondiali, andiamo in ordine crescente quindi dalla performance più bassa a quella più alta.

Dodicesima posizione, e naturalmente c’era da aspettarselo visto quanto sta accadendo in quella zona del mondo, l’indice Hang Seng di Hong Kong che ha guadagnato “solo” il 9,07%

Undicesimo posto per il Ftse100, ossia l’indice di riferimento della City di Londra, quindi la Borsa del Regno Unito che ha guadagnato il 12,10%

Decimo posto per l’IBEX indice della Borsa spagnola di Madrid. Con una performance del 12,56%

Facciamo ora un bel salto perché al nono posto troviamo il Nikkei di Tokyo che nell’anno in corso ha guadagnato ben il 18,10%