Anche per Imi Unipol è buy

Concordano gli analisti di Banca Imi (rating Buy con prezzo obiettivo a 4,9 euro), che giudicano peraltro conforme alle loro attese il prezzo dell'operazione, e considerano piuttosto una sorpresa l'acquisizione del pacchetto di NPL: su questo punto, l'investment bank osserva che UnipolRec, la filiale del gruppo che si occupa di recupero crediti deteriorati, ha dimostrato l'anno scorso di essere in grado di ottenere buoni risultati, registrando un tasso di recupero del 31% contro un valore di libro del 20%.

I commenti di Akros, Kepler, Exane

Un giudizio in chiaroscuro forniscono dal canto loro gli esperti di Banca Akros, per i quali gli effetti negativi di una vendita avvenuta a multipli inferiori rispetto al valore di Unipol Banca (almeno 400 milioni dal loro punto di vista), sono sono compensati dal dividendo superiore che verrà staccato da Unipol (0,18 euro per azione).

Gli esperti di Kepler sottolineano infine che la dismissione di Unipol Banca consentirà di ridurre lo sconto di valutazione di Unipol dovuto alle sue caratteristiche di holding; opinione condivisa da Exane, che valuta in circa l'1% tale riduzione.