Per il primo trimestre del 2020 si stima una riduzione della capacità di trasporto passeggeri delle compagnie aeree tra il 39% ed il 41%. Questo è quanto, tra l'altro, riporta IlSole24Ore citando le previsioni dell'ICAO, Organizzazione Internazionale dell'Aviazione Civile, che si aspetta un impatto negativo di settore stimato a livello globale tra i 4 ed i 5 miliardi di dollari di ricavi operativi lordi.





Effetto coronavirus sulla connettività aerea a lungo raggio 

Milioni di turisti, a causa del rischio contagio, preferiscono rinviare le partenze generando così un impatto fortemente negativo sulla connettività aerea a lungo raggio già affossata dalla decisione di molte compagnie di annullare tutti i voli da e per la Cina.