Le società con utili e ricavi in crescita, ma con un elevato livello di indebitamento, sono tali che la remunerazione agli azionisti, attraverso i dividendi, sia potenzialmente sempre a rischio nel momento in cui si dovesse attraversare una fase di rallentamento del business

Perché è importante per le aziende avere enormi pile di denaro contante 

Questo è quanto, tra l'altro, riporta Vince Martin su InvestorPlace nel selezionare ben 15 titoli azionari che, quotati a Wall Street, possono far leva su enormi pile di denaro contante che fungono non solo da pavimento protettivo nei periodi di business avverso, o comunque in concomitanza con situazioni e/o condizioni negative ed impreviste, ma anche da capitale per andare ad esempio ad incrementare il dividendo agli azionisti, oppure per cogliere opportunità di crescita per linee esterne tramite fusioni ed acquisizioni.