Da un punto di vista strettamente matematico, il prezzo delle azioni in teoria non ha molta importanza. Se una società quotata ha infatti 1 milione di azioni in circolazione del valore di $ 1.000, o 100 milioni di azioni aventi un valore pari $ 10 l'una, il suo valore di mercato totale è sempre di 1 miliardo di dollari.

Titoli USA sotto i 10 dollari tra rischi ed elevato potenziale rialzista

Questo è quanto, tra l'altro, riporta Jeff Reeves su marketwatch.com nell'indicare a Wall Street cinque titoli che, con una quotazione attuale sotto i 10 dollari per azione, presentano rischi evidenti, ma anche un potenziale rialzista a medio ed a lungo termine che di certo è superiore a quello che possono far registrare large caps, con bilanci solidi, come quelle che fanno parte del Dow Jones