A Wall Street le quotazioni azionarie delle società più dominanti, in un settore economico, tendono a sovraperformare le aziende che, invece, hanno sul mercato una quota inferiore e, di conseguenza, anche un fatturato più basso

Società Superstar a Wall Street, ecco quali sono

Questo è quanto, tra l'altro, riporta TipRanks citando la view di David Kostin, equity strategist, per il mercato americano, della Goldman Sachs. L'esperto, nel consigliare 5 titoli quotati a Wall Street che presentano queste caratteristiche, ha dato inoltre a queste aziende il nome di 'Società Superstar' che, a suo dire, possono far leva su un maggiore potere contrattuale, sui consumatori e sui lavoratori, con conseguenti benefici sulla redditività. 

Non a caso David Kostin ha fatto presente pure che le aziende con la percentuale più alta di vendite, nel settore economico di riferimento, hanno guadagnato a Wall Street, in media, il 49% dal 2015 ad oggi, mentre le aziende con una quota di mercato non dominante, sempre nel settore economico di appartenenza, hanno guadagnato nello stesso arco di tempo solo il 16%