Dove ti trovavi, e soprattutto quanti anni avevi, quando c'è stata la crisi finanziaria nel 2008? A porre questa domanda è stata Barbara Kollmeyer, markets reporter di marketwatch.com, citando la view di Jack Murphy, Chief Investment Officer di Levin Easterly, secondo il quale sui mercati azionari, a partire da Wall Street, c'è una nuova generazione di investitori che si sta svegliando senza memoria di rischio

Tempi incerti per l'azionario secondo Jack Murphy

Quelli attuali, secondo l'esperto, sono tempi incerti in quanto l'effetto di quel sedativo sull'economia, che ha portato i governi ad intervenire per evitare la recessione ed il collasso del sistema capitalistico, dal 2008 in poi, sta iniziando a svanire

Essere investitori volubili, specie quando si è giovani, o comunque quando ci si affaccia per le prime volte ai mercati azionari, è umanamente una situazione ed un approccio normale, ragion per cui Jack Murphy ha selezionato 5 titoli 'sicuri', ovverosia storicamente in grado di reggere alla prova del tempo