Inizio d'ottava in rosso per la piazza azionaria di Wall Street che continua a restare ostaggio delle tensioni commerciali tra USA e Cina. Al suono della campanella di chiusura, infatti, il Dow Jones ha perso lo 0,33% a 25.679,90 punti con a seguire l'ampio indice S&P 500, -0,67% a 2.840,23 punti. Hanno fatto peggio, inoltre, il Nasdaq Composite, -1,46% a 7.702,38 punti, ed il Russell 2000, -0,70% a 1.524,96 punti.



Dow Jones, azioni Apple in forte calo

Tra le Blue Chips, i titoli della Apple Inc. (AAPL), al suono della campanella di chiusura, hanno perso il 3,13% a $ 183,09 dopo che, riporta Briefing.com, gli analisti di HSBC hanno abbassato il prezzo obiettivo sulle azioni della società di Cupertino a $ 174 rispetto ai precedenti 180 dollari per azione.