Nessuna brutta sorpresa da Cupertino oggi a mercati azionari USA chiusi. La Apple (AAPL) ha infatti alzato il velo sui dati del primo trimestre fiscale del 2019 che è stato archiviato con un utile per azione a $ 4,18 rispetto ai $ 4,17 per azione attesi dal mercato in accordo con quanto è stato riportato dalla CNBC. Leggermente superiore alle attese pure il fatturato che, a $ 84,3 miliardi, si è attestato al di sopra delle previsioni di consenso posizionate a 83,97 miliardi di dollari.



Advanced Micro Devices in rally sull'after hours

Il valore delle azioni Apple in after hours è aumentato, così come positiva è stata, nel settore dei semiconduttori, la reazione del mercato alla trimestrale di AMD caratterizzata da un utile in linea con le attese, ma da un fatturato leggermente inferiore alle previsioni di consenso.