La società di Cupertino Apple, nel pomeriggio americano di ieri, non ha tradito le attese riportando, nel quarto trimestre dell'anno fiscale, un utile per azione a $ 2,91 rispetto ai $ 2,78 attesi dal mercato. Luce verde pure sul fatturato che, a $ 62,90 miliardi, ha allo stesso modo battuto le previsioni di consenso posizionate a $ 61,57 miliardi. 

Outlook Apple debole per il periodo natalizio

Come al solito, ed anche Apple non fa eccezione, gli investitori guardano però al futuro di breve termine per la società di Cupertino che, in base all'outlook sul trimestre corrente, quello natalizio, potrebbe essere meno roseo del previsto. Inoltre, al mercato non è piaciuta la decisione della Apple di non comunicare più i dati sulle vendite dei singoli prodotti, ovverosia dell'iPhone, dell'iPad e del Mac

Capitalizzazione Apple scende sotto il trilione di dollari

Come diretta conseguenza, molti broker, come peraltro riporta marketwatch.com, hanno velocemente aggiornato il giudizio ed il prezzo obiettivo sulle azioni Apple che in data odierna, venerdì 2 novembre del 2018, sono scivolate per capitalizzazione a Wall Street al di sotto della soglia del trilione di dollari americani.