Barron's in questo fine settimana ha esaminato lo stato di salute del settore pubblicitario e delle società che, quotate in Borsa a Wall Street, operano nel settore Internet. Altri articoli dei redattori di Barron's, inoltre, hanno segnalato alcune idee di trading per un mondo post-pandemico, e società i cui dividendi sembrano essere al sicuro.

Come sarà il commercio al dettaglio online e offline post-pandemia?

Per esempio, Jack Hough suggerisce che ora è il momento di valutare come sarà il commercio al dettaglio post-pandemia. E quindi come potrebbero evolvere i prezzi di mercato di player come Amazon.com, Inc. (AMZN) e Home Depot Inc (HD).

Le dritte di Lawrence C. Strauss, dai farmaceutici alle biotecnologie

Lawrence C. Strauss segnala che Johnson & Johnson (JNJ) o Procter & Gamble Co (PG) possono resistere alla crisi del coronavirus con dividendi intatti. Inoltre, riporta Nelson Hem su Benzinga, Lawrence C. Strauss segnala Gilead Sciences, Inc. (GILD) tra i 7 titoli biotecnologici da acquistare per un mondo post-pandemico

Titoli banche e finanza, Bank of America e Citigroup possono superare indenni la crisi

E questo perché il settore delle scienze della vita emergerà come vincitore dell'attuale crisi sanitaria, così come le biotecnologie cinesi sembrano interessanti. Nel settore bancario, inoltre, Bank of America Corp (BAC) e Citigroup Inc (C) hanno le carte in regola per evitare di tagliare la remunerazione agli azionisti.

Apple ora è da comprare o no a Wall Street?

Eric J. Savitz si è invece soffermato sulle stime sugli utili di Apple (AAPL), che continuano a scendere, e sul dibattito se sia arrivato davvero il momento di comprare le azioni nonostante gli analisti stiano continuando ad abbassare i prezzi target sulla società di Cupertino.