Dopo l'ultimo rialzo messo a segno venerdì scorso, la piazza azionaria americana potrebbe muoversi con una certa cautela oggi, stando a quanto anticipato dai futures sui principali indici. Il contratto sull'S&P500 mostra un progresso dello 0,06%, preceduto da quello sul Nasdaq100 che sale dello 0,08%.
Per oggi non si segnalano dati macro di rilievo in America, dove è in agenda un discorso di William Dudley, presidente della Fed di New York.

Sul fronte valutario il dollaro si mantiene stabile rispetto allo yen a ridosso di quota 114, mentre il biglietto verde prova a spingersi in avanti nei confronti dell'euro che scende a 1,1596.
Ancora acquisti sul petrolio che dopo il buon rialzo di venerdì scorso si spinge in area 56 dollari al barile, ma guadagna posizioni anche l'oro che sale verso quota 1,272 dollari l'oncia.

Tra i vari titoli da seguire Sprint Nextel e T-Mobile dopo che le due società hanno fatto sapere di aver abbandonato i negoziati per una possibile fusione, in quanto i due gruppi non sono riusciti a trovare termini reciprocamente convenienti.

Sotto i riflettori Broadcom che ha presentato un'offerta di acquisizione alla rivale Qualcomm per un totale di 130 milioni di dollari, incluso il debito. Broadcom è pronta ad offrire 70 dollari per ogni azione Qualcomm, di cui 60 dollari in contanti e 10 in titoli azionari, con un premio del 13% rispetto al valore del close di venerdì scorso.

Nel pre-mercato si mette in evidenza Advanced Micro Devices, con un rally di circa sei punti percentuali, sulla scia dei rumors riportati dal Wall Street journal secondo cui il gruppo avrebbe siglato una partnership con Intel nel segmento dei chips per pc.