Dopo la chiusura di ieri per festività, la piazza azionaria di Wall Street ha archiviato l'odierna sessione di contrattazioni in tono cedente. Nel dettaglio, il Dow Jones al suono della campanella di chiusura ha perso lo 0,56% a 29.232,19 punti, e l'S&P 500 lo 0,29% a 3.370,29 punti. Luce verde a fine giornata per il Nasdaq Composite, +0,02% a 9.732,74 punti, ma non per il Russell 2000 che ha perso lo 0,24% a 1.683,52 punti.





Dow Jones, Apple lancia allarme ricavi Q2 2020

Tra le Blue Chips, le azioni della Apple Inc. (AAPL) oggi, martedì 18 febbraio del 2020, hanno lasciato sul parterre l'1,83% a $ 319 dopo che la società di Cupertino, citando gli effetti negativi del coronavirus sul business, ha lanciato un warning sui ricavi del corrente trimestre. In pratica, riporta Zacks, la precedente previsione Apple di ricavi Q2 2020 compresi tra i $ 63 ed i $ 67 miliardi non sarà rispettata.