Dopo i nuovi dazi imposti dal Presidente USA Trump, la Cina si è 'vendicata' imponendo a sua volta nuove tariffe. E così ieri a Wall Street c'è stato il fuggi fuggi generale a partire dai titoli tecnologici visto che il Nasdaq ha perso il 3,41%. Che fare allora, sul mercato azionario americano, con la barca che affonda? Al riguardo thestreet.com ha chiesto il parere a tre esperti dopo il martellamento ribassista della vigilia sulla piazza azionaria  a stelle e strisce.

Doug Kass: la view su oro, economia globale e tassi di interesse

Secondo Doug Kass, editorialista di RealMoney Pro, nonché direttore di Seabreeze Partners Management, ulteriori tensioni commerciali USA-Cina renderanno sempre più probabile il rallentamento dell'attività economica globale, e sempre più appetibile l'acquisto di beni rifugio come l'oro. Inoltre, se il sell-off di ieri non sarà un caso isolato, allora la Federal Reserve potrebbe archiviare ogni intento finalizzato ad un aumento in futuro del costo del denaro.