Chiusura d'ottava in forte calo per la piazza azionaria di Wall Street. A conclusione della giornata di scambi, infatti, il Dow Jones ha perso il 4,55% a 19.173,98 punti, e l'S&P 500 il 4,34% a 2.304,92 punti. Male al close pure il Nasdaq Composite, -3,79% a 6.879,52 punti, ed il Russell 2000, -4,22% a 1.014,05 punti.

Dow Jones, Cowen positiva su McDonald's 

Tra le Blue Chips del Dow Jones, nel settore della ristorazione, i titoli della McDonald's Corporation (MCD) oggi, venerdì 20 marzo del 2020, hanno limitato al close le perdite a -0,68% a $ 148,49 dopo che, in accordo con quanto è stato riportato da Briefing.com, gli analisti di Cowen hanno indicato i titoli della società come una delle carte difensive da giocare durante la pandemia di coronavirus. Dopo la chiusura ufficiale delle contrattazioni, inoltre, si è appreso che McDonald's (MCD) ha sospeso il piano di acquisto di azioni proprie da 15 miliardi di dollari.

Intel Corporation limita le perdite su attese boom PC con il coronavirus

Tra le altre large caps del Dow Jones, limita il rosso al close pure Intel Corporation (INTC) che ha lasciato sul parterre lo 0,24% a $ 45,83 in scia alle attese di un boom nell'utilizzo di PC a causa della pandemia di coronavirus.

Male Walt Disney, Caterpillar e Walgreens Boots Alliance 

Pollice verso sul Dow Jones, invece, per Walt Disney (DIS) che va al weekend con un crollo del 9,43% a $ 85,98 in compagnia di Caterpillar (CAT), -7,29% a $ 95,50, e di Walgreens Boots Alliance (WBA), -4,39% a $ 46,42.

I peggiori di oggi sull'S&P 500: Copart, Dish Network e Loews

Tra i titoli più venduti oggi sull'S&P 500, Copart (CPRT) ha chiuso gli scambi con una caduta del 14,06% a $ 60,15 in compagnia di DISH Network Corporation (DISH), -8,69% a $ 19,97, e di Loews Corp. (L), -16,22% a $ 31,26.