Il Wto ha detto sì ai dazi Usa per 7,5 miliardi di dollari, contro l'Ue, come misura di compensazione per gli aiuti al consorzio aeronautico Airbus. Dopo il lungo dossier USA-Cina sul commercio bilaterale, quindi, si apre ufficialmente un nuovo fronte dazi tra gli Stati Uniti e l'Europa.









A Wall Street la reazione è stata negativa visto che tutti gli indici azionari hanno archiviato l'odierna sessione di scambi in netto calo. Nel dettaglio, il Dow Jones ha perso l'1,86% a 26.078,62 punti con a ruota il Nasdaq Composite, -1,56% a 7.785,25 punti, e l'S&P 500, -1,79% a 2.887,61 punti. Rosso a fine giornata pure per il Russell 2000 che ha perso lo 0,92% a 1.479,63 punti.