Inizio d'ottava in moderato rialzo per la piazza azionaria di Wall Street. Al suono della campanella di chiusura, infatti, il Nasdaq Composite ha guadagnato lo 0,34% a 7.714,48 punti con a ruota l'S&P 500, +0,37% a 2.832,94 punti. Semaforo verde a fine giornata pure per l'indice dei titoli ad elevata capitalizzazione, il Dow Jones, +0,25% a 25.914,10 punti, e per il listino delle mid-caps Russell 2000, +0,67% a 1.563,93 punti.

Dow Jones, Boeing ancora in difficoltà

Tra le Blue Chips, nel settore della difesa e dell'aerospazio, continua il momento difficile per The Boeing Company (BA) che oggi, al suono della campanella di chiusura, ha lasciato sul parterre l'1,79% a $ 372,19. E questo dopo che, in accordo con quanto rivelato dal WSJ, il Dipartimento dei trasporti USA (USDOT) avrebbe avviato un'inchiesta sull'approvazione dei 737-MAX della Boeing da parte di una delle sue agenzie, la Federal Aviation Administration (FAA).