Gli anni dal 2010 in poi, tra le altre cose, sono stati caratterizzati dalla rapida ascesa dei Big Tech sul mercato azionario americano. Ascesa che ha portato a Wall Street alle prime società con la capitalizzazione dell'ordine dei trilioni di dollari. Ed ora, nel 2020, le cinque società leader per capitalizzazione di mercato, non a caso, sono tutte appartenenti al settore tecnologico

I 10 migliori Titoli tecnologici a Wall Street, da comprare per il 2020

Questo è quanto, tra l'altro, riporta John Divine, su U.S.News & World Report, nel selezionare i 10 migliori Titoli tecnologici a Wall Street, quelli da comprare nel 2020 nonostante la volatilità che c'è stata ai tempi della pandemia di coronavirus, ed anche in sia allo spettro della regolamentazione Antitrust

Il dominio incontrastato della Silicon Valley sulla piazza azionaria a stelle e strisce

Al momento, ciò nonostante, la Silicon Valley non solo è diventata più dominante, ma è diventato a Wall Street il settore principale nella prima metà dell'anno. Non a caso, fino al 7 luglio del 2020, l'S&P 500 è sceso di circa il 2% da inizio anno, mentre i 10 migliori titoli tecnologici da acquistare per il 2020 sono aumentati di oltre l'11% in portafoglio. Ecco allora quali sono questi 10 Titoli tecnologici con tra parentesi la performance da inizio anno.

La Top Ten delle azioni tech, consigliata da su U.S.News & World Report

  1. Microsoft Corporation (MSFT, +32%);
  2. Dell Technologies (DELL, +3%);
  3. Adobe (ADBE, +36%);
  4. AT&T (T, -22,2%);
  5. Facebook (FB, +17.3%);
  6. STMicroelectronics (STM, +1.3%);
  7. Alibaba Group Holding (BABA, +11.5%);
  8. IAC/Interactive Corp. (IAC, +73%);
  9. 58.com (WUBA, -16.5%);
  10. the Rubicon Project, Inc. (RUBI, -18.3%).