L'industria farmaceutica fa parte del più ampio settore sanitario. Le aziende del comparto farmaceutico ricercano, sviluppano, producono e commercializzano prodotti farmaceutici che possono essere generici, come quelli usati per disturbi comuni come l'influenza, o farmaci brevettati di marca che, invece, sono usati per trattare malattie rare, e tra queste pure alcuni tipi di tumori. 

S&P 500 batte l'ETF SPDR S&P Pharmaceuticals a 12 mesi





Questo è quanto, tra l'altro, ha riportato Nathan Reiff su investopedia.com nel ricordare che tra le aziende farmaceutiche più note ci sono Eli Lilly & Co. (LLY) e Merck & Co. (MRK), e che su base annua il benchmark, rappresentato dall'ETF SPDR S&P Pharmaceuticals (XPH), ha fatto registrare un incremento del 15,3%, ovverosia sensibilmente inferiore rispetto al +25,8% messo a segno dall'ampio indice azionario S&P 500