Si è chiusa in forte calo l'ottava sulla piazza azionaria di Wall Street. Il Dow Jones è infatti andato al weekend con un calo del 2,84% a 25.015,55 punti, così come hanno perso decisamente terreno l'ampio indice azionario S&P 500, -2,42% a 3.009,05 punti, ed il Nasdaq Composite, -2,59% a 9.757,22 punti. Tutto al ribasso pure il Russell 2000 che è stato fotografato al close a 1.378,78 punti (-2,44%).

Dow Jones, tiro al bersaglio sulle azioni della Nike

Tra le Blue Chips del Dow Jones oggi, venerdì 26 giugno del 2020, i titoli della Nike (NKE) hanno archiviato la sessione di scambi con una caduta del 7,62% a $ 93,67. E questo dopo che ieri, dopo la chiusura degli scambi a Wall Street, il colosso dell'abbigliamento sportivo ha alzato il velo su una trimestrale con numeri peggiori rispetto alle attese.

Vendite a go-go pure sulle Blue Chips del settore bancario

Tra le altre large caps, male al weekend pure Goldman Sachs (GS), -8,65% a $ 189,19, JPMorgan Chase (JPM), -5,48% a $ 92,59, ed American Express (AXP), -4,53% a $ 93,42. E questo dopo che, riporta Briefing.com, la Federal Reserve ha impedito a 33 banche di effettuare riacquisti di azioni e di limitare i pagamenti dei dividendi a seguito degli ultimi stress test.

I peggiori di oggi sull'S&P 500: Huntington Banc, Comerica e Twitter

Tra i titoli più venduti oggi, sull'S&P 500, Huntington Banc (HBAN) ha perso l'11,02% a $ 8,80, così come non si sono comportati tanto meglio Comerica (CMA), -8,61% a $ 35,35, Twitter (TWTR), -7,40% a $ 29,05.

Nasdaq, NetApp sugli scudi sul tabellone elettronico

Sul tabellone elettronico del Nasdaq, nel settore del software, NetApp, Inc. (NTAP) si è mossa in forte controtendenza, chiudendo a $ 43,99 (+5,16%), dopo che gli analisti di BofA/Merrill hanno alzato a 'Buy' (comprare) la raccomandazione sul titolo.