Focus su Wall Street: General Motors

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Ford

Tra gli esperti, General Motors (NYSE: GM) sta diventando sempre più un acquisto strong buy. Il motivo? Ce ne sono diversi.

In quale direzione vanno i mercati azionari?
Ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese Prospettive sul Mercato Azionario. Clicca qui

Tra gli esperti, General Motors (NYSE: GM) sta diventando sempre più un acquisto strong buy. Il motivo? Ce ne sono diversi e John Rosevear non esita a spiegarli.

Crescita dei guadagni

Con il mercato che, ciclicamente, va incontro a cali delle vendite, la crescita dei guadagni potrebbe essere vista come una sfida forse troppo ardua. Ma Chuck Stevens, CFO del gruppo, ha sostenuto che GM sta facendo meglio di quanto ci si aspettasse: se infatti si escludono i risultati in perdita della controllata europea, tra l'altro venduta all'inizio di quest'anno, i ricavi di GM, l'utile ante imposte e il flusso di cassa sono cresciuti nella prima metà del 2017 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, a differenza di quanto avvenuto per Ford Motor Company (NYSE: F), che ha visto i suoi profitti ante imposte vittime dei maggiori costi. Non solo, ma la crescita potrebbe essere anche superiore alle aspettative visti sia i nuovi modelli in arrivo, sia il fatto che l'azienda riesce ad ottenere maggiori entrate proprio dal segmento più in crescita (camion e SUV) lo stesso che offre i maggiori margini di guadagno. E ancora: le strategie per abbattere i costi, approfittando anche del mercato a livello internazionale, sta avendo un successo superiore anche a quello inizialmente preventivato.

apk