Wall Street al gioco della torre: ecco chi butta giù e chi sale

Nell'avviare la copertura su diversi costruttori di auto quotati a Wall Street, gli analisti di Credit Suisse hanno oggi assegnato un rating Outperform alle azioni della Ford, con target price a $ 13, dichiarando di apprezzare il potenziale rialzista che accompagna gli sforzi di trasformazione della storica casa di Detroit.



Wall Street, Ford promosso: fiducia  

"ll tema centrale del nostro avvio di copertura (sul settore, ndr)", scrive la banca elvetica, "è quello dei "due orologi', che riflette la sfida dell'industria nel dover bilanciare contemporaneamente sfide cicliche (il “vicino”) e secolari (il “lontano”). Dato che il concetto è stato originariamente citato da Ford, è del tutto appropriato che proprio Ford sia il caso scuola per la nostra cornice dei “due orologi". Ford fronteggia un certo numero di rischi da qui in avanti, mentre ridisegna il suo business per risolvere il tema della profittabilità, perseguendo contemporaneamente un percorso di più lungo periodo di reinvenzione del suo business. Tuttavia vediamo un potenziale upside per l'azione, perché ci sono stati i primi segnali di miglioramenti e altri ne verranno".