In linea con le attese degli economisti, in data odierna la Federal Reserve ha rivisto al rialzo i tassi di interesse di riferimento negli Stati Uniti. La manovra restrittiva imposta è pari a 25 punti base, il che significa che per i tassi di interesse si passa da 1-1,26% alla banda di oscillazione compresa tra 1,25% e 1,50%. 

La reazione della piazza azionaria di Wall Street è stata nel complesso positiva visto che il Dow Jones ha ulteriormente aggiornato i massimi storici chiudendo a 24.585,43 punti (+0,33%). Luce verde a fine giornata pure per il Nasdaq, +0,20% a 6.875,80 punti, mentre l'S&P 500 ha perso un modesto 0,05% a 2.662,85 punti.

Dow Jones, Walt Disney compra asset Twenty-First Century Fox?

Sul listino delle Blue Chips, le azioni della The Walt Disney Company (DIS) hanno strappato a fine seduta un rialzo dello 0,21% a $ 107,66 dopo che, secondo le indiscrezioni riportate dal Financial Times, il colosso dei media e dell'intrattenimento a giorni dovrebbe annunciare, per un controvalore pari a ben 60 miliardi di dollari, l'acquisizione di gran parte degli asset attualmente detenuti dalla Twenty-First Century Fox, Inc. (FOX) che, sul tabellone elettronico del Nasdaq, ha perso il 3,75%  a $ 32,34. 

Tra le altre large caps, decisamente meglio di Disney si sono comportate Caterpillar (CAT), +3,58% a $ 148,55, con a ruota Procter & Gamble (PG), +1,20% a $ 90,93, e The Coca-Cola Company (KO), +1,41% a $ 45,93.