Inizio d'ottava in terreno positivo per la piazza azionaria di Wall Street. A conclusione della giornata di scambi, infatti, il Nasdaq Composite ha guadagnato l'1,23% a 8.710,71 punti, mentre il Dow Jones non è andato oltre un +0,11% a 23.749,76 punti. Semaforo verde a fine giornata pure per l'S&P 500, +0,42% a 2.842,74 punti, e per il Russell 2000 che ha strappato un +0,28% a 1.263,97 punti.

Dow Jones, bene Exxon Mobil e Microsoft

Tra le Blue Chips del Dow Jones, male oggi al close Boeing (BA), -1,42% a $ 131,48, Walt Disney (DIS), -2,07% a $ 103,32, e Dow Inc. (DOW), -2,62% a $ 33,04, mentre si sono mossi in denaro Walgreens Boots Alliance (WBA), +1,90% a $ 42,45, Microsoft Corporation (MSFT), +2,45% a $ 178,84, ed Exxon Mobil (XOM), +4,03% a $ 44,88.

Nyse, Tyson Foods tutta in lettera dopo la trimestrale

Al New York Stock Exchange, nel settore alimentare, le azioni della Tyson Foods, Inc. (TSN) oggi, lunedì 4 maggio del 2020, hanno lasciato sul parterre il 7,82% a $ 55,32 dopo che la società ha reso noto d'aver chiuso il secondo trimestre dell'anno fiscale 2020 con un utile per azione a 0,77 dollari rispetto ai $ 1,21 per azione attesi dal mercato in accordo con quanto è stato riportato da Zacks Equity Research.

Semaforo rosso per Tyson Foods pure sul fatturato che, a $ 10,88 miliardi, si è attestato al di sotto delle previsioni di consenso posizionate a $ 11,64 miliardi.

Berkshire Hathaway, Warren Buffett ha liquidato le posizioni sulle compagnie aeree

Sempre sul Big Board, i titoli della Berkshire Hathaway Inc. (BRK-B) hanno lasciato sul parterre il 2,58% a $ 177,95 dopo che si è appreso che Warren Buffett ha liquidato le quote possedute nelle compagnie aeree. A causa della pandemia di coronavirus, la Berkshire Hathaway ha perso in tre mesi quasi 50 miliardi di dollari.