Chiusura in terreno misto ed in prossimità dei minimi intraday per la piazza azionaria di Wall Street. Dopo la chiusura in netto calo della vigilia, infatti, oggi il mercato a stelle e strisce non è riuscito a mantenere i guadagni di metà seduta a partire dal Nasdaq Composite che, dopo un massimo intraday a 7.305,21 punti, non è andato oltre una chiusura invariata a 7.200,88 punti.



Chiude in rosso l'ampio indice S&P 500 con un -0,15% a 2.722,18 punti, così come il Dow Jones ha perso lo 0,40% a 25.286,49 punti dopo essersi spinto nell'intraday fino a 25.463,29 punti. Ha perso quota pure il listino azionario delle medie capitalizzazioni Russell 2000 che è stato fotografato al close a 1.516,41 punti (-0,14%).