Dopo il forte rialzo della vigilia, oggi a Wall Street sono tornate copiose le vendite con ordini in lettera che, in particolare, hanno maggiormente interessato il settore hi-tech.

A conclusione della giornata di scambi, infatti, il Nasdaq Composite ha perso il 2,93% a 7.008,81 punti. Netto rosso al close pure per l'S&P 500, -1,73% a 2.612,62 punti, e per il Dow Jones, -1,43% a 23.857,71 punti.

Dow Jones, General Electric rimbalza dai minimi pluriennali

Tra le Blue Chips, nel settore industriale, le azioni della General Electric Company (GE), al suono della campanella di chiusura, hanno guadagnato il 4,19% a $ 13,43 dopo aver toccato i minimi degli ultimi nove anni sotto la soglia dei 12 dollari per azione.

Nyse, Red Hat in denaro dopo la trimestrale

Al New York Stock Exchange, nel settore del software, le azioni della Red Hat, Inc. (RHT) oggi, martedì 27 marzo del 2018, hanno guadagnato lo 0,87% a $ 154,42 dopo che la società, nel quarto trimestre fiscale del 2017-2018, ha riportato ricavi a $ 772 milioni (consenso a $ 762 milioni) ed un utile per azione a $ 0,91 rispetto a previsioni di consenso posizionate a $ 0,81 per azione.