Mentre sembrano avere il fiato corto Tesla (TSLA), Microsoft (MSFT), ma anche Alibaba (BABA) ed il leader dei chip per la grafica Nvidia (NVDA).



I fattori in gioco a Wall Street nel brevissimo termine

Per il breve termine a Wall Street, inoltre, un moderato ottimismo sull'andamento del mercato azionario nei prossimi giorni è alimentato dalle attese e dalle possibili dei money manager che in genere, all'inizio di un nuovo trimestre, comprano a man bassa azioni che ritengono 'vincenti', ovverosia in grado di battere il mercato

Pur tuttavia, Nigam Arora per la nuova ottava mette in guardia sulla festività infrasettimanale del prossimo 4 luglio che, in un contesto di scambi in calo, potrebbe generare volatilità. Inoltre, potrebbero generarsi effetti speculativi di brevissimo respiro in vista del rilascio dei dati sul mercato del lavoro a stelle e strisce che sono attesi con estremo interesse, da parte degli operatori, per venerdì prossimo, 6 luglio del 2018.