Sul fronte valutario intanto il dollaro continua ad arretrare contro lo yen, tanto da viaggiare a ridosso di quota 109, mentre il biglietto verde recupera terreno rispetto all'euro che scende poco sotto area 1,138.

Tra le commodities viaggia in lieve rialzo l'oro che si spinge in direzione dei 1.284 dollari l'oncia, mentre le vendite colpiscono il petrolio che scende al di sotto dei 45 dollari al barile.

Quanto ai titoli segnaliamo Medtronic che dovrebbe risentire oggi della bocciatura di Citigroup, i cui analisti hanno tagliato il rating da "buy" a "neutral", con un prezzo obiettivo ridotto da 109 a 96 dollari.

Sotto pressione Netflix che nel pre-mercato cede quasi il 2,5%, dopo che SunTrust ha ribadito la raccomandazione "buy" sul titolo, abbassando però il target price da 410 a 355 dollari. Gli esperti prevedono che il numero di nuovi iscritti nel quarto trimestre del 2018 sarà inferiore alle attese e alla guidance fornita dalla stessa società.