La nuova settimana dovrebbe partire con il pide giusto anche a Wall Street che dopo la flessione di venerdì scorso è ben impostata per riprendere subito la via dei guadagni.
I futures sui principali indici viaggiano tutti in salita e vedono il contratto sull'S&P500 avanzare dell'1,02%, preceduto da quello sul Nasdaq100 che procede in maniera ancora più spedita con un vantaggio dell'1,39%.

Il mercato mostra un ritrovato ottimismo in apertura di una settimana che sarà scandita da diversi appuntamenti e che culminerà venerdì con l'apertura del G20 a Buenos Aires, a margine del quale dovrebbe avvenire l'incontro bilaterale tra Cina e Stati Uniti.

Sul fronte macro l'unico dato macro di oggi non ha avuto particolari effetti sul mercato, con l'indice Cfnai che ad ottobre si è attestato a +0,24 punti, in rialzo rispetto alla lettura precedente rivista al ribasso da +0,17 a +0,14 punti. L'indicazione odierna è stata migliore delle previsioni degli analisti che si erano preparati ad una rilevazione pari a +0,18 punti.

Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com