Seduta in netto rosso oggi a Wall Street dopo la chiusura a due colori della vigilia. Al suono della campanella di chiusura, infatti, il Nasdaq Composite ha guidato la discesa con un -1,51% a 7.884,72 punti, e poi a seguire l'S&P 500, -0,95% a 2.917,38 punti, ed il Dow Jones, -0,67% a 26.548,22 punti. Semaforo rosso a fine giornata pure per il Russell 2000 che ha comunque limitato i danni con un -0,59% a 1.521,04 punti.



Dow Jones, Microsoft scivola dai massimi storici

Tra le Blue Chips, i titoli della Microsoft (MSFT), dopo aver fatto registrare nuovi massimi storici, oggi hanno perso il 3,16% a $ 133,43. E questo dopo che, riferisce Briefing.com, l'analista di Jefferies John DiFucci ha reiterato sul titolo la raccomandazione di 'Underperform' bollando Microsoft come 'materialmente sopravvalutata'.