Wall Street: i migliori performer da inizio anno

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

Wall StreetNetflix


Dopo un 2017 che ha visto diversi vantaggi per gli investitori e poca volatilità, si è avuto un 2018 che non solo non ha continuato la striscia dei successi ma ha addirittura cancellato quelli registrati, con un S&P che da inizio anno è quasi piatto. Ma come sempre accade, guardando ai singoli titoli, ci sono alcune eccezioni.

Sei alla ricerca di segnali di trading che siano profittevoli? Abbiamo tutto ciò che ti serve: segnali precisi ed affidabili all' 88% per 3 volte al giorno! Richiedili Subito Gratuitamente!

Dopo un 2017 che ha visto diversi vantaggi per gli investitori e poca volatilità, si è avuto un 2018 che non solo non ha continuato la striscia dei successi ma ha addirittura cancellato quelli registrati, con un S&P che da inizio anno è quasi piatto. Ma come sempre accade, guardando ai singoli titoli, ci sono alcune eccezioni. Luke Lango ne evidenzia 3

Netflix, Inc. (NASDAQ: NFLX)

Il re dello streaming sembra essere oggi quello che Amazon è stato negli anni scorsi. Inoltre rappresenta anche un'eccezione nel panorama dei FAANG dal momento che, a differenza degli altri, Facebook, Inc. (NASDAQ: FB) in primis, non è stato colpito da problemi riguardnti fughe di dati e preoccupazioni sulla privacy personale. Persino Amazon.com, Inc. (NASDAQ: AMZN ) ha recentemente accusato pressioni a causa di minacce normative, cosa di cui Netflix, per il momento, non si deve preoccupare. Risultato: +70% da inizio anno. A suo vantaggio ci sono gli abbonamenti a basso prezzo e le offerte personalizzate per un catalogo di contenuti esclusivi apparentemente illimitato. Il problema, adesso, è il contrario: l'ipervalutazione, per questo Lango consiglia di aspettare una buona finesra d'ingresso al primo calo delle quotazioni.

apk