Nella giornata di giovedì 27 settembre del 2018, le quotazioni del petrolio sui mercati internazionali si sono spinte verso nuovi massimi di periodo. In particolare, il Brent al barile è cresciuto consolidando le posizioni sopra area $ 81, mentre il WTI è salito sopra i $ 72 al barile.

Cosa c'è di buono a Wall Street con il Brent a 81 dollari al barile

Ed allora a Wall Street è bene dare un'occhiata ai titoli oil, ed in particolare a quelli che attualmente godono dei favori delle case di brokeraggio. In merito Zacks ha selezionato cinque società del settore quotate sui listini USA che attualmente, da parte dell'80% o più dei broker, si avvantaggiano di un rating di 'Buy' o di 'Strong Buy'.

5 Titoli oil ben visti dalle case di brokeraggio

Trattasi, nello specifico, di Cactus, Inc. (WHD), Magnolia Oil & Gas Corporation (MGY), Northern Oil and Gas, Inc. (NOG), PetroChina Company Limited (PTR) e Independence Contract Drilling, Inc. (ICD).