Chiusura in moderato rialzo per la piazza azionaria di Wall Street con il Dow Jones che, al nuovo massimo storico, ed oramai con i 22 mila punti a tiro, si è attestato al suono della campanella a quota 21.963,92 punti (+0,33%). Luce verde a fine giornata pure per l'ampio indice S&P 500, +0,24% a 2.476,35 punti, e per l'indice dei titoli tecnologici, il Nasdaq con un +0,23% a 6.362,94 punti (+0,23%). 

Dow Jones: Pfizer, trimestrale a due velocità 

Tra le grandi capitalizzazioni, il colosso farmaceutico Pfizer Inc. (PFE) ha archiviato la giornata di contrattazioni con un ribasso dello 0,24% a $ 33,08  dopo aver comunicato i dati trimestrali. Nel dettaglio, Pfizer ha chiuso il secondo trimestre fiscale del 2017 con un utile per azione che, a $ 0,67, ha superato le previsioni di consenso posizionate a $ 0,65. Di contro il fatturato nel trimestre, a $ 12,90 miliardi, ha mancato seppur di poco le stime degli analisti di Wall Street che erano posizionate a $ 13,02 miliardi. 

Nyse, azioni Sprint Corporation in rally

Al New York Stock Exchange, nel settore della telefonia mobile, le azioni della Sprint Corporation (S) oggi, martedì 1 agosto del 2017, hanno fatto registrare un rally dell'11,03% a $ 8,86. 

E questo dopo che la società, nel primo trimestre fiscale del 2017, ha riportato un utile per azione pari a 5 cents rispetto ad una perdita pari ad un penny per azione attesa dal mercato. Il giro d'affari di Sprint Corporation nel trimestre, invece, si è attestato a $ 8,15 miliardi rispetto ai $ 8,19 miliardi pronosticati in media dagli analisti di Wall Street.