Morgan Stanley supera indenne la prova dei conti

Sempre sul Big Board, nel settore finanziario, le azioni della Morgan Stanley (MS) hanno strappato al close un guadagno del 2,81% a $ 50,56 dopo aver chiuso il Q2 2018 con un utile per azione a $ 1,30, abbondantemente sopra i $ 1,08 pronosticati in media dagli analisti di Wall Street. Luce verde pure per i ricavi netti che si sono attestati a $ 10,6 miliardi (consenso a $ 10 miliardi).

I risultati di bilancio che sono stati comunicati dalla Morgan Stanley alla comunità finanziaria, per il secondo quarto fiscale del corrente anno, riflettono nel complesso l'ottimo andamento di tutte le principali divisioni in virtù di un fatturato in crescita per l'equity (da $ 2,2 a 2,5 miliardi di dollari), per il reddito fisso, per le gestioni patrimoniali ed anche per il comparto relativo alle vendite ed al trading con un balzo anno su anno di 600 milioni di dollari (da $ 3,2 a $ 3,8 miliardi).