Dopo la chiusura mista della vigilia, oggi a Wall Street le vendite sono arrivate copiose sui listini in maniera diffusa. A conclusione della giornata di scambi, infatti, il Nasdaq Composite ha perso il 4,08% a 7.422,05 punti con a ruota il Dow Jones, -3,15% a 25.598,74 punti. Pessimo pure l'ampio indice S&P 500, -3,29% a 2.785,68 punti, in una sessione di scambi nel corso della quale a pesare è stato il calo del prezzo del petrolio e, soprattutto, l'aumento dei rendimenti dei titoli di Stato americani sulla curva a dieci anni.

Dow Jones, Boeing e Nike in netto rosso

Tra le Blue Chips, la sessione di scambi odierna sul Dow Jones si è chiusa in netto rosso per NIKE, Inc. (NKE), -6,81% a $ 74,94, The Boeing Company (BA), -4,58% a $ 367,78, e Visa Inc. (V), -4,76% a $ 135,53, mentre hanno in parte resistito ai ribassi The Home Depot, Inc. (HD), -0,93% a $ 193,92, McDonald's Corporation (MCD), -0,84% a $ 168,40, e The Procter & Gamble Company (PG), -0,79% a $ 81,55. A conferma del sell-off odierno, nessuno dei 30 titoli del Dow Jones ha chiuso in luce verde.