Storicamente per il mercato azionario a stelle e strisce il mese di settembre non è stato tra i migliori, ma in genere lo scenario cambia quando, invece, nell'anno ci sono le Elezioni di metà mandato negli Stati Uniti d'America.

Mercato toro USA, ottimismo con S&P 500 sui massimi storici

Questo è quanto, tra l'altro, ha messo in evidenza Ari Wald, analista tecnico di Oppenheimer & Co., nel precisare come storicamente a settembre il mercato azionario, ed in particolare l'S&P 500, tenda a perdere quota solo quando già nelle settimane precedenti ha fatto registrare un trend ribassista.



Per il mese di settembre del 2018, pur tuttavia, questa condizione non viene soddisfatta in quanto l'S&P 500 attualmente sta oscillando sui recenti massimi storici, ragion per cui c'è da rimanere ottimisti.