Chiusura sui guadagni per la piazza azionaria di Wall Street dopo la chiusura mista della vigilia. In piena stagione degli utili societari, quelli relativi al secondo quarto del 2018, il Nasdaq Composite oggi ha guadagnato al close lo 0,63% a 7.855,12 punti con a ruota l'S&P 500, +0,40% a 2.809,55. Più modesto invece l'incremento del Dow Jones che non è andato oltre un +0,22% a 25.119,89 punti.



Dow Jones, azioni Johnson & Johnson in grande spolvero

Tra le Blue Chips, nel settore farmaceutico, le azioni del colosso Johnson & Johnson (JNJ) hanno guadagnato il 3,51% a $ 129,07 dopo che la società, nel secondo trimestre fiscale del 2018, ha riportato utili e ricavi superiori alle previsioni formulate in media dagli analisti di Wall Street. Nel dettaglio, Johnson & Johnson ha chiuso il Q2 2018 con un utile per azione a $ 2,10 (consenso a $ 2,06 per azione), e con un fatturato a $ 20,83 miliardi (consenso a $ 20,21 miliardi).