Dopo la chiusura mista della vigilia, oggi la piazza azionaria di Wall Street è tornata sul sentiero rialzista dopo le dichiarazioni al Congresso di Jerome Powell, il Presidente della Federal Reserve, sullo stato attuale dell'economia a stelle e strisce.



E così, in scia alle rinnovate attese e speranze di un taglio del costo del denaro a fine mese, il Nasdaq Composite ha guidato l'ascesa con un +0,75% a 8.202,53 punti, e poi a seguire l'S&P 500, +0,45% a 2.993,07 punti, ed il Dow Jones, +0,29% a 26.860,20 punti. Semaforo verde a fine giornata pure per il Russell 2000, +0,16% a 1.565,05 punti. Da segnalare il nuovo massimo storico al close del Nasdaq e dell'S&P 500 nell'intraday sopra i 3.000 punti indice, e precisamente a 3.002,98 punti.