Inizio d'ottava in moderato ribasso per la piazza azionaria di Wall Street dopo la chiusura di ieri per festività, e dopo aver registrato nell'intraday nuovi record. Il Dow Jones, dopo un massimo di seduta a 26.086,12 punti, ha innestato la retromarcia chiudendo con un ribasso frazionale dello 0,04% a 25.792,86 punti. Semaforo rosso a fine giornata pure per l'S&P 500, -0,35% a 2.776,42 punti, e per il Nasdaq che ha lasciato sul parterre lo 0,51% a 7.223,69 punti.

Dow Jones, UnitedHealth alza guidance 2018 grazie alla riforma fiscale

Tra le Blue Chips, nel settore dei piani sanitari, le azioni del colosso UnitedHealth (UNH) oggi, martedì 16 gennaio del 2018, hanno portato a casa un guadagno del 2,03% a $ 233,28 dopo che la società ha riportato utili Q4 2017 oltre le attese, e dopo aver rivisto al rialzo la guidance per l'anno fiscale 2018 citando gli effetti positivi legati alla riforma fiscale di Trump

Nyse, Citigroup in moderato rialzo dopo la trimestrale

Al New York Stock Exchange, nel settore finanziario, le azioni della Citigroup Inc. (C) hanno strappato al close un rialzo dello 0,44% a $ 77,18 dopo che la società ha pubblicato i dati relativi al quarto trimestre fiscale.

Nel dettaglio, Citigroup ha archiviato il Q4 2017 con un utile per azione a $ 1,28 rispetto ai $ 1,19 per azione pronosticati in media dagli analisti di Wall Street. Bene pure i ricavi che, a $ 17,3 miliardi, si sono attestati leggermente al di sopra delle previsioni di consenso posizionate a $ 17,1 miliardi.