Chiusura in moderato ribasso oggi a Wall Street per il mercato azionario. Il Nasdaq ha infatti perso a fine giornata lo 0,09% a 5.241,83 punti, mentre il Dow Jones e l'ampio indice S&P 500 hanno lasciato sul parterre, rispettivamente, lo 0,22% a 18.162,35 punti, e lo 0,14% a 2.141,34 punti.

Dow Jones, American Express spicca il volo

Tra le grandi capitalizzazioni, giovedì da leoni oggi 20 ottobre del 2016 per le azioni del colosso dei servizi finanziari American Express (AXP) che a fine giornata hanno guadagnato il 9,03% a $ 66,78. E questo dopo che la società, nel terzo trimestre fiscale del 2016, ha riportato un utile per azione a $ 1,24 rispetto ai $ 0,96 per azione pronosticati in media dagli analisti di Wall Street. American Express, che ha anche rivisto al rialzo la guidance 2016, ha inoltre riportato nel terzo quarto un fatturato a $ 7,77 miliardi rispetto ai $ 7,71 miliardi attesi dal mercato.

Nyse: Union Pacific, utili Q3 2016 inferiori alle attese  

Al New York Stock Exchange, nel settore dei trasporti, le azioni della Union Pacific (UNP) hanno fatto registrare a fine giornata un calo del 6,67% a $ 90,64 dopo aver riportato una trimestrale con utili inferiori alle attese. Nel dettaglio, Union Pacific ha archiviato il terzo trimestre fiscale del 2016 con un utile per azione a $ 1,36 rispetto ai $ 1,39 per azione attesi dal mercato. Il fatturato Q3 2016, a $ 5,17 miliardi, è sceso anno su anno del 7% ma si è attestato leggermente al di sopra dei $ 5,14 miliardi pronosticati in media dagli analisti di Wall Street.