La chiusura contrastata di venerdì scorso, quando a salire sono stati solo il Dow Jones e l'S&P500, dovrebbe essere seguita oggi da una partenza molto cauta, come anticipato dall'andamento dei futures sui principali indici. Il contratto sull'S&p500 mostra un lieve calo dello 0,04%, seguito da quello sul Nasdaq Composite che scende dello 0,09%.

Il mercato non sembra reagire più di tanto alle indicazioni arrivate dal presidente Trump, da cui si è appreso che i negoziati tra Stati Uniti e Cina sul tema del commercio stanno andando molto bene.

L'inquilino della Casa Bianca si è detto inoltre ottimista sulla possibilità che siano trovati dei punti d'accordo in occasione del prossimo meeting con il presidente cinese. 

Gli investitori attendono di conoscere l'unico dato macro di oggi che sarà diffuso mezz'ora dopo l'avvio degli scambi. Si tratta degli ordini all'industria che a novembre dovrebbero evidenziare una variazione positiva dello 0,2%, in netto recupero rispetto alla flessione del 2,1%.

Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com