Mentre il mercato azionario USA è precipitato nell'ottava che ci siamo appena lasciati alle spalle, all'interno dell'indice S&P 500 7 titoli di altrettante società quotate si sono mossi in controtendenza registrando, in particolare, un aumento di prezzo tra il 19 febbraio ed il 27 febbraio del 2020

Azioni S&P 500 19-27 febbraio, solo in 7 si salvano dal disastro





Questo è quanto, tra l'altro, ha riportato Philip van Doorn, investing columnist di marketwatch.com, a conferma del fatto che la correzione settimanale a Wall Street è stata veloce e profonda in quanto solo 7 titoli sui 500 dell'S&P 500 si sono salvati dal disastro.

In qualsiasi contesto di mercato, sull'azionario, ci sono sempre delle eccezioni rispetto alla tendenza primaria. Ma stavolta il crollo a Wall Street è stato così rapido che le eccezioni sono veramente poche. Vediamo allora quali sono.